Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

DREAMERS

10 Novembre @ 16:30

Domenica 10 NOVEMBRE ore 16.30_MUSE

Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto

Kratz / cloud|materia nuova creazione
coreografia Philippe Kratz
musica elettronica originale Borderline order
costumi Costanza Maramotti
luci Carlo Cerri
creazione per 15 danzatori della compagnia

Sato / Traces nuova creazione
coreografia Rihoko Sato
costumi, set e light design, music collage Rihoko Sato
creazione per 8 danzatori della compagnia

Naharin / Secus  riallestimento per Aterballetto
coreografia Ohad Naharin
musica Chari Chari, Kid 606 + Rayon (mix: Stefan Ferry), AGF, Chronomad (Wahed), Fennesz, Kaho Naa Pyar Hai, Seefeel, The Beach Boys
sound design & editing Ohad Fishof
costumi Rakefet Levy
luci Avi Yona Bueno (Bambi)
creazione per Batsheva Dance Company (all’interno di Three, 2005)
riallestimento per 16 danzatori della compagnia

Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto
coproduzione Festival Oriente Occidente (I), Les Halles de Schaerbeek (B), Malraux scène nationale Chambéry Savoie (F)
cloud|materia di Philippe Kratz è sostenuto da Bayer Culture Engagement (D)

Aterballetto presenta Dreamers, un trittico formato due nuove creazioni, cloud|materia del coreografo Philippe Kratz e Traces della coreografa e danzatrice Rihoko Sato, e dal riallestimento di Secus, il lavoro di Naharin.

Per la sua nuova creazione, Philippe Kratz si è soffermato sullo studio del movimento e della scuola delle Bauhaus. Dalla lettura dei saggi della tessitrice Anni Albers, esponente d’avanguardia e maestra della sua arte e mestiere, Kratz ha trovato lo spunto creativo per questa creazione in bilico tra percezione di movimento e danza. Attraverso un atteggiamento pragmatico e lo studio delle antiche civiltà del Sud America pre-colombiano, nel tentativo di conoscere l’origine del movimento di gruppo, nasce cloud|materia.

Rihoko Sato presenta la sua prima coreografia con Aterballetto nella nuova creazione Traces. La coreografa e danzatrice, acclamata a livello internazionale come una delle interpreti principali nelle creazioni di Saburo Teshigawara, ha ricevuto, tra i tanti, il Best Dancer Award per il suo duetto con Vaclav Kunes in Scream and Whisper ai Les Étoiles de Ballet2000 Awards nel 2005 a Cannes, in Francia, il premio Japan Dance Forum per il 2007, la quarantesima edizione del Premio Positano “Leonide Massine” Per la Danza 2012.

Secus è una creazione di Ohad Naharin che si estende dagli insoliti stili elettronici di AGF, alle seducenti melodie indiane di Kaho Naa Pyar Hai, alle armonie risonanti dei Beach Boys. Questo mix avventurosamente eclettico funge da sfondo adatto per la coreografia audacemente stravagante. Si compone sotto i nostri occhi increduli un alfabeto umano fatto di corse, assoli, gesti tersi e puliti, duetti interrotti, che, attraverso calci precisi e improvvisi, sinuose disarticolazioni delle anche, torsi che si piegano in tutte le direzioni come gomma da plasmare, esprime emozioni e sentimenti puri senza diventare sentimentale.

Dettagli

Data:
10 Novembre
Ora:
16:30
Categoria Evento:

Luogo

Teatro delle Muse

Dettagli

Data:
10 Novembre
Ora:
16:30
Categoria Evento:

Luogo

Teatro delle Muse