CHIMÈRA

un progetto 7-8 chili
ideazione e regia Davide Calvaresi
con Davide Calvaresi, Giulia Capriotti
impianto scenico Valeria Colonnella

direttore di produzione Marta Morico
comunicazione e ufficio stampa Beatrice Giongo
amministrazione Katya Badaloni
assistente di produzione Claudia Meloncelli

si ringrazia Comune di Offida

produzione MARCHE TEATRO e 7-8 chili

note

-Ti Amo
-Come sai che è amore?
-Perché quando ti penso mi manca il respiro.
-Allora è Asma
-Allora ti asmo!
(Charles M. Schulz)

Con Chimèra la compagnia 7-8 chili prosegue il percorso di ricerca dedicato alle possibilità di interazione tra corpo e video, tra cinema e teatro.
L’ illusione di possedere il controllo della realtà attraverso le immagini, lascia il passo a un ironico gioco di sovrapposizioni di differenti riproduzioni della stessa. Nello specifico Chimèra indaga l’interazione tra diversi punti di vista, il rapporto tra il vissuto e le sue proiezioni nel presente e nel futuro. Un mondo rappresentato non è la realtà del mondo e tantomeno l’esperienza che se ne può fare ma solo il suo fantasma, l’apparizione di un attimo che si rivela inafferrabile e inconsistente.

7-8 chili

7-8 chili integra nella sua ricerca vari linguaggi artistici dalla performance alla video art, segnalandosi come una delle realtà più innovative del panorama italiano contemporaneo. Attraverso l’ironia e l’originalità dei suoi spettacoli, il gruppo affronta complesse tematiche attuali, restituendole in modo semplice e diretto ad un pubblico ampio. on gli ultimi spettacoli 7-8 chili ha partecipato all’ 8° Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia, al Premio Equilibrio Roma 2012 per la danza contemporanea e al network Anticorpi XL.
Dal 2009 aderisce al progetto Matilde, piattaforma regionale per la nuova scena marchigiana, in collaborazione con Regione Marche, Assessorato ai Beni e Attività Culturali e Amat. Dal 2014 con MARCHE TEATRO Teatro di Rilevante Interesse Culturale sostiene e diffonde i progetti artistici della compagnia.