20 gen. 2020 | Aida in diretta al cinemuse

CINEOPERA
Proiezioni di opere e balletti in diretta dai teatri più prestigiosi del mondo

AL CINEMUSE
(RIDOTTO DEL TEATRO DELLE MUSE)
MERCOLEDI 22 GENNAIO ALLE ORE 20.00
IN DIRETTA DAL GRAN TEATRO LICEU DI BARCELLONA
AIDA

Prosegue la programmazione di cinema curata da Marche Teatro strizza l’occhio alla lirica con una serie di proiezioni di opere e balletti provenienti dai teatri più prestigiosi di tutto il mondo.

La rassegna è a cura di Marche Teatro in collaborazione con Fondazione Teatro delle Muse, Associazione Palchettisti.

Cineopera, la rassegna così denominata, prosegue fino ad aprile 2020.

Mercoledì 22 gennaio alle ore 20.00 è la volta di “Aida”, direttore Gustavo Gimeno, regia Thomas Guthrie in diretta dal Gran Teatre del Liceu di Barcellona. Aida è Angela Meade, Radamès Yonghoon Lee,
Amneris Clémentine Margaine. La storica produzione con le scene firmate da Mestres Cabanes, ritorna al Liceu di Barcellona con Clémentine Margaine. Aida come i nostri genitori, nonni, bisnonni l’hanno vista, si è confrontata con lo scenario iper-realista realizzato nel 1945 dall’artista catalano, Josep Mestres Cabanes.  La splendida creazione della grande Scuola Catalana di scenografia, sottolinea la grandezza, e allo stesso tempo l’intimità, della terza opera prima di Verdi, rimanendo fedele alla tradizione storicista senza mai cadere nel kitsch.

AIDA
in diretta da GRAN TEATRE DEL LICEU, Barcellona

musica di Giuseppe Verdi
direttore Gustavo Gimeno
regia Thomas Guthrie

Biglietti
intero € 12 – ridotto € 10 (marcheteatrocard oro, operacard, under 30 e over 65)

INFO E BIGLIETTI
tel 071 52525 – biglietteria@teatrodellemuse.org
per prenotazione gruppi 071 20784222
da un’ora prima è possibile acquistare i biglietti per i film presso il MUSEBAR

APERICINE in collaborazione con tipicità
a partire da un’ora prima degli eventi

Il programma prosegue:
il 19 febbraio “Macbeth” alle ore 20.30 in diretta dalla Staatsoper di Belino; l’opera su musica di Giuseppe Verdi vanta la direzione di Daniel Barenboim e la regia di Harry Kupfer.
Il 17 marzo alle ore 19.15 è la volta di “Manon” in diretta dall’Opéra National de Paris. L’opera di  Massenet è diretta da Dan Ettinger con la regia di Vincent Huguet.

La rassegna si chiude mercoledì 1 aprile alle ore 20.15 con il balletto “Il lago dei cigni” in diretta dalla Royal Opera House su coreografia di Liam Scarlett, dall’originale di Marius Petipa e Lev Ivanov, direttore Koen Kessels.

I biglietti per il Cinemuse sono in vendita da un’ora prima dell’inizio delle proiezioni al Musebar.
Prezzo biglietto opere e balletti in diretta €12 e ridotto €10 / per le altre biglietto intero €10 ridotto €8.
I ridotto sono per possessori di MARCHE TEATRO Card Oro, MTCard raggiungimento punti, Opera Card e Età under 30 e over 65.

La programmazione è consultabile nella sezione dedicata all’interno del sito di Marche Teatro.

Per ricevere la INFOfanzine sull’attività di Marche Teatro ci si può iscrivere alla newsletter su
Per iscriversi al servizio INFOwhatsappMT puoi farlo inviando un messaggio al numero 3498218072