22 nov. 2017 | L’arte incontra il cinema in “Loving Vincent”

CINEMUSE

23 novembre l’arte incontra il cinema in Loving Vincent

25 novembre
SPECIALE APPUNTAMENTO AD INGRESSO LIBERO
PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
con dibattito aperto e proiezione del film L’amore rubato

Il Cinemuse prosegue la sua programmazione.

Giovedì 23 novembre alle ore 20.45 con la proiezione del film Loving Vincent diretto da Dorota Kobiela e Hugh Welchman. Il primo lungometraggio interamente dipinto su tela che racconta le opere e la vita di Vincent van Gogh. Un originale incontro tra arte e cinema vincitore del Premio del Pubblico al Festival d’Annecy. Loving Vincent è realizzato elaborando i quadri dipinti del pittore, il film è composto da migliaia di immagini create nello stile di Vincent van Gogh realizzate da un team di 125 artisti che hanno lavorato anni per arrivare a un risultato originale e di enorme impatto. Un lungometraggio poetico e seducente che mescola arte, tecnologia e pittura. Del resto la forma d’arte di questo film è differente dalla pittura. Se la pittura fissa uno specifico momento della realtà, il film appare fluido, sembra muoversi tra lo spazio e il tempo. Per questo il Painting Design Team ha impiegato un anno per re-immaginare i quadri di van Gogh come se fossero un film.

Sabato 25 novembre alle ore 16.30 per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Ancona con l’Ordine degli Avvocati di Ancona, il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati, il Forum delle Donne e l’Associazione Donne e Giustizia dedicano danno vita ad un dibattito aperto che prevede la proiezione del film L’amore rubato, liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Dacia Maraini, con Elena Sofia Ricci e Stefania Rocca, diretto da Irish Braschi.

Il pomeriggio si apre con i saluti istituzionali di Emma Capogrossi Assessore Pari Opportunità Comune di Ancona, Laura Pergolesi Presidente Forum delle Donne di Ancona, Paola Mazzocchi Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Ancona, Raffaella Bresca Presidente del Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Ancona e Paola Mazzocchi Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Ancona.

Dopo il film il dibattito sarà con il pubblico e la conversazione vedrà la partecipazione della criminologMargherita Carlini, i medici: Susanna Contucci (dirigente medico SOD Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza Ospedali Riuniti di Ancona e Valeria Bezzeccheri (medico del consultorio familiare ASUR-Area Vasta 2 Ancona). Coordina l’appuntamento l’Avvocato Gabriella Nicolini Presidente di Marche Teatro. La giornata è ad ingresso libero.

I biglietti sono prenotabili in biglietteria e acquistabili direttamente da un’ora prima, al musebar.
Biglietto: film Loving Vincent €10 – ridotto €8 (ridotto età, MarcheTeatroCard e OperaCard).

L’iniziativa per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne è ad ingresso libero.

Tutte le attività di Cinemuse sono affiancate da Musebar, un nuovo spazio a cura di Marche Teatro e Tipicità per valorizzare il connubio tra creatività e gusto rigorosamente Made in Marche; dove eccellenze artistiche ed enogastronomiche si incontrano. Un ringraziamento va anche Gagliardini per la collaborazione.

Da un’ora prima degli appuntamenti il Musebar sarà aperto per l’Apericine.
In occasione della giornata del 25 novembre il musebar resta aperto anche dopo la proiezione e il dibattito.