10 dic. 2018 | “La vedova allegra” di Franz Lehar al cinemuse

CINEOPERA
MARTEDÍ 11 DICEMBRE
LA PROIEZIONE
DE LA VEDOVA ALLEGRA
DI FRANZ LEHAR
ANDATO IN SCENA ALLA SEMPEROPER DI DRESDA

Il cinema alle Muse prosegue la sua programmazione a dicembre con la rassegna dedicata ai ragazzi e alle donne.

Martedì 11 dicembre alle ore 20 prosegue la programmazione di Cineopera programma di proiezione di opere e balletti in diretta dai più prestigiosi teatri del mondo a cura di Fondazione Muse e Associazione Palchettisti.

L’appuntamento questa volta è con La Vedova Allegra_Die Lustige Witwe di Franz Lehàr, diretto da Manfred Honeck, con la regia di Jérome Savary, andato in scena alla Semperoper di Dresda.

I biglietti si acquistano presso il musebar, aperto da un’ora prima, prezzo biglietto €10 ridotto €8.

La programmazione di dicembre del cinemuse vedrà altre due date venerdì 28 dicembre alle ore 20.30 con L’affido una storia di violenza, regia di Xavier Lagrand, della rassegna del Comune di Ancona Donna sostantivo femminile plurale (ingresso libero).

Domenica 30 dicembre alle ore 17 si apre al cinemuse la mini rassegna per i più piccoli Cinedomenica x Ragazzi a cura del Teatro del Canguro con il film Minuscule_La valle delle formiche perdute, ingresso €5 (ridotto 4,50). La rassegna dedicata al Cinema per Ragazzi prosegue poi il 27 gennaio con James e la pesca gigante e il 24 febbraio con Un gatto a Parigi.

In gennaio riparte il Cineopera che vedrà martedì 15 gennaio alle ore 20 la proiezione di Carmen di Georges Bizet allestimento andato in scena all’Opera Nazionale di Parigi con direttore Sir Mark Elder e la regia di Calixto Bieito.

Il 23 gennaio ripartono anche gli appuntamenti con il Caffè Scienza rassegna di incontri dedicati a temi scientifici con abbinata una proiezione a cura dell’Università Poltecnica delle Marche e di Marche Teatro. L’appuntamento di gennaio 2019 sarà dedicato a Big Data: Un rischio e/o una risorsa con il Professor Domenico Ursino; l’incontro, a ingresso libero, è alle ore 19 a cui segue la proiezione alle ore 21.00 del film L’arte di vincere (biglietto film €5).

Al musebar è possibile consumare un apericine €5.

I prodotti che potrai degustare sono tutti di eccellenza, di origine marchigiana e scelti in collaborazione con Tipicità.

4 dic. 2018 | «Balliamo per essere vivi. La danza ha la capacità di colpire le emozioni» – il Resto del Carlino

3 dic. 2018 | “Show” di Hofesh Shechter alle Muse

STAGIONE DI DANZA 2018 19

MARTEDÍ 4 DICEMBRE AL TEATRO DELLE MUSE DI ANCONA
IN ESCLUSIVA REGIONALE
ARRIVANO
GLI STRAORDINARI DANZATORI DI HOFESH SHECHTER
TRA I PIÚ DIROMPENTI COREOGRAFI DELLA SCENA INTERNAZIONALE
IN
SHOW

PER I TUOI REGALI DI NATALE
GLI APPUNTAMENTI DI DANXZA DA GENNAIO IN POI SARANNO:
HORROR A TEATRO
CON GLI INCREDIBILI PERFORMER DI JAKOP AHLBOM (11 gennaio e 12 gennaio)
IL LAGO DEI CIGNI DEL BALLETTO DI MILANO (27 dicembre fuori abbonamento)
IN ANTEPRIMA ASSOLUTA, CON LA REGIA DI RUSSELL MALIPHANT
THE THREAD (1 e 2 marzo fuori abbonamento)
CHIUDE LA STAGIONE
TEMPESTA DI ATERBALLETTO CON LE MUSICHE DI SANGIORGI DEI NEGRAMARO (21 marzo)

Prosegue la Stagione di Danza 2018 19 di Ancona a cura di Marche Teatro. Gli spettacoli proposti sono tutti grandi allestimenti, che vedremo in scena alle Muse in esclusiva regionale.
Hofesh Shechter Company presenta martedì 4 dicembre, Show con coreografia e musica di Hofesh Shechter. Shechter è uno dei più dirompenti coreografi della nuova scena internazionale. Marche Teatro ha già collaborato con il coreografo nella coproduzione internazionale Grand Final nel 2017.
Show definito dalla stampa “come un cuore selvaggio pieno di furia omicida e ipnotico desiderio”, è uno spettacolo di danza in tre atti, firmato da Hofesh Shechter che ne ha curato anche la musica.
Shechter è uno dei più dirompenti coreografi della nuova scena internazionale, una figura potente, combinazione tra un danzatore e una rockstar con la sensibilità del regista cinematografico.
Il gruppo impegnato nello spettacolo Show è formato da giovani danzatori selezionati in tutto il mondo tra i più ispirati e con maggior talento.
The Entrance, Clowns e Exit sono le tre parti in cui è suddiviso lo spettacolo, e se i pagliacci, i clowns appunto, sono caratterizzati da una violenza caotica, al limite dell’omicida, l’intero Show è concepito come il risultato di un gruppo di artisti anarchici che recitano le loro parti in un macabro circo «… visione pungente e buffa di un mondo in cui gli sciocchi possono essere re e i re possono essere degli sciocchi».
Il risultato è un travolgente mix di danza, teatro e rock, cifra stilistica della compagnia di Hofesh Shechter.
I crediti: coreografia e musica Hofesh Shechter, performer Shechter II: Riley Wolf, Juliette Valerio, Zunnur Sazali, Adam Khazhmuradov, Natalia Gabrielczyk, Emma Farnell-Watson, Robinson Cassarino and Neal Maxwell, luci originali (Clowns) Lee Curran , disegno luci  (Show) Richard Godin direttore prove Chien Ming Chang , supervisione costumi Laura Rushton, equipe tecnica in tournée, realizzazione luci Alan Valentine
Lo spettacolo è originariamente commissionato e creato per NDT 1 nel 2016 con il titolo Clowns. Show è prodotto in associazione a HOME Manchester e Lyric Hammersmith con il supporto di Fondazione I Teatri Reggio Emilia e residenza creativa all’Attenborough Centre for the Creative Arts, Brighton.  

I prossimi appuntamenti con la danza, durante le feste natalizie saranno: il 27 dicembre, il Balletto di Milano propone Il lago dei Cigni (fuori abbonamento).
L’11 gennaio e il 12 gennaio (data aggiunta a grande richiesta) l’olandese Jakop Ahlbom e la sua Compagnia, formata da dodici artisti straordinari, presentano Horror, una performance incredibile di teatro fisico che unisce teatro, mimo, danza, musica ed effetti speciali. Lo spettacolo arriva ad Ancona con queste due date uniche in Italia, dopo il debutto alla Biennale.
La Stagione di Danza proseguirà: (1 e 2 marzo, fuori abbonamento), l’anteprima assoluta di The Thread regia e coreografia del visionario Russell Maliphant, musica dell’artista greco, vincitore di un’Oscar, Vangelis che avrà poi la world premiere a Londra dal 15 al 17 marzo. Lo spettacolo è coprodotto da Lavris, Sadler’s Wells di Londra,Teatro Megaron di Atene in collaborazione con Marche Teatro.
Il cartellone danza si chiude (21 marzo) con Aterballetto in Tempesta, coreografia di Giuseppe Spota e musiche originali di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro.

Prezzi: Show – Horror – Tempesta e Lago dei Cigni (fuori abbonamento)
Platea intero €30 – ridotto €25
Prima galleria intero €25 – ridotto €20
The Thread (fuori abbonamento) intero €15 – ridotto €10 (prezzo riservato agli abbonati)

La Stagione Teatrale è sostenuta da Comune di Ancona/Assessorato alla Cultura, Regione Marche/Assessorato alla Cultura, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Camera di Commercio di Ancona in collaborazione con gli sponsor Estra Prometeo e Trevalli.