OTTAVA RIMA

6, 7, 8 DICEMBRE­ ore 20_Sala Melpomene_MUSE

OTTAVA RIMA
OVVERO COME IL PASTORE CONTA LE PECORE

di e con Gennaro Apicella e Michele Maccaroni
sonorizzato dal vivo da Andrea Illuminati
light design Pietro Cardarelli
consulenza storico/letteraria prof. Mario Baldassarri
costumi Stefania Cempini
regia NUMERI 11
produzione A. C. NUMERI 11 / MARCHE TEATRO

Nel 1819, in un’osteria di cui non c’è più traccia, al confine tra Lazio, Abruzzo e Marche, si incontrano un pastore e un forestiero. Entrambi poeti, tra un bicchiere di vino e l’altro, si guarderanno, si studieranno…
In un dialogo sempre in bilico tra curiosità e diffidenza, ammirazione e paura — adoperando a piacere endecasillabi sciolti e ottava rima — conteranno le pecore in transumanza e seguiranno le linee delle stelle in lontananza. Noi spettatori, alzando con loro i calici al ritmo dei versi, ascolteremo storie e vicende, apprenderemo usanze tipiche di una terra misteriosa, conosciuta non certo fino in fondo.

Biglietto: intero € 10 / ridotto* € 8 (MARCHETEATROCard ORO / OPERACard – fino a 30 anni e sopra i 65 anni)